Premio Internazionale per l’Aforisma “Torino in Sintesi” – Bando di concorso 2018

L’Associazione Italiana per l’Aforisma

.

e l’Associazione Culturale “Il Mondo delle Idee”

logo_mondoidee

annunciano il

PREMIO INTERNAZIONALE PER L’AFORISMA
“Torino in Sintesi”

VI Edizione 2018

Premiazione: sabato 27 ottobre 2018

Con il Patrocinio di
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Regione Piemonte – Provincia di Torino – Città di Torino

Il Premio Internazionale “Torino in Sintesi” è dedicato al genere letterario dell’aforisma. Un genere particolare, dotato di una storia varia e affascinante, nonché di chiare specificità tecniche. Negli ultimi anni però tale genere viene spesso confuso con la boutade, il microsaggio, il microracconto, il verso singolo o addirittura la poesia in prosa.

È finalità del premio offrire un riconoscimento e una risonanza a quegli scrittori che ancora intendono sperimentare la forma aforistica come tipologia espressiva precisa e caratteristica, premiando la consapevolezza dello stile e l’efficacia espressiva.

PREMIO INTERNAZIONALE PER L’AFORISMA “TORINO IN SINTESI”

Comitato Fondatore

Anna Antolisei – Roberto Bertoldo – Maria Grazia Casagrande – Alberto Casiraghy – Donato Di Poce – Anna Gribaudo – Paola Lazzarini – Maria Grazia Maramotti – Sandro Montalto – Chicca Morone – Maria Luisa Spaziani – Giovanna Vizzari.

Presidente: Anna Antolisei
Vice-Presidente: Chicca Morone
Direttore tecnico: Sandro Montalto
Relazioni con l’Estero: Fabrizio Caramagna
Relazioni Stampa: Maria Grazia Casagrande

La GIURIA della quinta edizione del Premio Internazionale per l’Aforisma “Torino in Sintesi” sarà formata da:

Amedeo Ansaldi
Anna Antolisei
Silvana Baroni
Fabrizio Caramagna
Antonio Castronuovo
Sandro Montalto
Lidia Sella

REGOLAMENTO

( Data di scadenza per presentare le opere in concorso: 15 maggio 2018 )

ARTICOLO UNO

L’Associazione Italiana per l’Aforisma e l’Associazione Culturale “Il Mondo delle Idee” bandiscono la quinta edizione del Premio Internazionale per l’AforismaTorino in Sintesi” articolato in tre sezioni:

SEZIONE A – Silloge di Aforismi edita in lingua italiana

Volume di aforismi pubblicato da un editore italiano e scritto in lingua italiana a partire dal 1 gennaio 2012.

In questa sezione possono essere presentati i volumi editi che non abbiano vinto il primo premio e che non abbiano ricevuto una menzione nelle precedenti edizioni del Premio “Torino in Sintesi”.

– SEZIONE B) – Silloge di Aforismi inedita in lingua italiana

Silloge di aforismi inedita, in lingua italiana, composta da minimo 30 e massimo 50 aforismi (come specificato nella presentazione, sono escluse sillogi di battute, microsaggi, micropoesie, etc.).

In questa sezione possono essere presentati gli elaborati inediti che non abbiano vinto e che non abbiano ricevuto una menzione nelle precedenti edizioni del Premio “Torino in Sintesi”.

– SEZIONE C) – Silloge di Aforismi di autori stranieri. LA SPAGNA è il Paese ospite della VI Edizione 2018

– Silloge di aforismi in lingua originale,
con traduzione a fianco in lingua italiana, di autori di lingua spagnola. La silloge, che potrà comprendere sia aforismi già editi in lingua originale, sia del tutto inediti, dovrà essere composta da un minimo di 30 a un massimo di 50 aforismi. (Come specificato nella presentazione, sono escluse sillogi di battute, microsaggi, micropoesie, etc.)

– L’autore dovrà indicare anche il nome del traduttore e segnalare inoltre le eventuali case editrici, riviste, siti web o blog su cui i suoi aforismi sono già apparsi in lingua italiana.

– Al contrario dei concorrenti delle Sezioni A e B, gli autori stranieri della Sezione C) potranno inviare i loro elaborati via e-mail all’indirizzo torinoinsintesi@gmail.com: riceveranno entro le ventiquattrore la notifica di avvenuto ricevimento.

ARTICOLO DUE

– I partecipanti alle edizioni 2012 – 2014 – 2016 del Premio “Torino in Sintesi” potranno ripresentare le loro opere edite, in questa sesta edizione 2018, purché la stampa non sia precedente al 1 gennaio 2012.

– Sono esclusi i vincitori delle precedenti edizioni.

ARTICOLO TRE

– I concorrenti delle Sezioni A Editi e B Inediti possono partecipare contemporaneamente ad entrambe le sezioni.

ARTICOLO QUATTRO

– Non possono partecipare antologie di più autori.

– Le autopubblicazioni, vale a dire i volumi che non portano il logo di una Casa Editrice registrata e dotata di una Partita IVA, potranno partecipare unicamente alla Sezione B Inediti.

ARTICOLO CINQUE

– Ogni concorrente della Sezione A dovrà inviare una busta contenente:

n. 7 copie del volume di aforismi accompagnate da una lettera di domanda di candidatura comprensiva di nome, indirizzo, telefono, eventuale indirizzo e-mail e breve curriculum.

– Ogni concorrente delle sezioni B dovrà inviare per posta una busta contenente:

n. 7 fascicoli rilegati o pinzati con un minimo di 30 e un massimo di 50 aforismi accompagnati da una lettera di domanda di candidatura comprensiva del titolo della raccolta, di nome, indirizzo, telefono, eventuale indirizzo e-mail e breve curriculum.

ATTENZIONE: su nessuno dei 7 fascicoli dovranno comparire i dati dell’autore, ma soltanto il titolo del compendio.

– I concorrenti della sezione A che hanno già partecipato con il loro edito alla precedenti edizioni del Premio “Torino in Sintesi”, potranno inviare solo 6 copie dello stesso libro invece delle 7 richieste.
(Rammentiamo che sono esclusi dalla partecipazione i vincitori del primo premio nelle precedenti edizioni.)

ARTICOLO SEI

– I concorrenti dovranno inoltre rilasciare e accludere una dichiarazione firmata in carta semplice in cui dichiarano di permettere il trattamento dei loro dati personali a fini culturali, ai sensi della legge sulla privacy (675/96 – art. 10).

– Possono partecipare anche le case editrici con volumi da esse pubblicati. In questo caso si sottintende l’autorizzazione da parte dell’autore. All’autore spetterà il riconoscimento del premio, mentre l’eventuale ammontare del premio in denaro sarà assegnato all’autore o all’editore in base agli accordi previsti nel contratto editoriale (in caso di mancanza di accordi precedenti il premio sarà interamente corrisposto all’autore).

– Per i concorrenti minorenni si richiede una dichiarazione di chi esercita la patria potestà.

ARTICOLO SETTE

La partecipazione è gratuita.

ARTICOLO OTTO

Le opere concorrenti dovranno pervenire entro e non oltre il 15 maggio 2018 presso: Premio “Torino in Sintesi” – Viale Enrico Thovez, 57/8 – 10131 Torino.

– I concorrenti dovranno specificare chiaramente sulla busta Premio “Torino in Sintesi” e la sezione a cui il testo concorre.

ARTICOLO NOVE

– Sarà nominato un vincitore per ognuna delle sezioni A) B)C). Al vincitore di ciascuna sezione verrà corrisposto un premio in denaro:

Sezione A: 500

Sezione B: 500

Sezione C: 500

– I tre vincitori saranno premiati anche con un oggetto ricordo attinente al premio.
Inoltre, i tre vincitori potranno usufruire dell’iscrizione gratuita per l’anno 2019 all’
Associazione Italiana per l’Aforisma, in qualità di Soci Ordinari.

– Per gli autori che con le loro massime si saranno particolarmente distinti, sono contemplate delle Menzioni Speciali, assegnate in numero non precisato, a insindacabile giudizio della Giuria.

ARTICOLO DIECI

– In occasione del premio sarà pubblicata dalle Edizioni Joker, a cura di Sandro Montalto, una antologia comprendente le sillogi inedite premiate ed estratti dal libro del vincitore, oltre ad alcuni aforismi per ogni partecipante all’edizione.

– A ciascuno dei vincitori e menzionati delle tre sezioni saranno consegnate cinque copie in omaggio.

– A tutti i concorrenti, premiati e no, verrà praticato dalle Edizioni Joker uno sconto del 25% sul prezzo di copertina.

ARTICOLO UNDICI

– Le deliberazioni della Giuria sono insindacabili ed inappellabili. È prevista la non assegnazione dei premi nel caso in cui la Giuria non identificasse volumi o sillogi a suo giudizio meritevoli del riconoscimento.

ARTICOLO DODICI

– In nessun caso le opere saranno restituite.

ARTICOLO TREDICI

– I premiati dovranno ritirare personalmente i premi loro assegnati il giorno della cerimonia, pena la perdita del diritto al premio in denaro (rimarrà comunque al concorrente il titolo di vincitore).

– I premi non ritirati il giorno della premiazione saranno incamerati per l’edizione successiva.

– Ai concorrenti vincitori, provenienti dall’estero o da una località che disti oltre 200 km. dal luogo della premiazione, l’Organizzazione offre l’ospitalità in hotel per la notte successiva alla premiazione.

ARTICOLO QUATTORDICI

– La cerimonia di premiazione si svolgerà presso una sede da definire, e da comunicare entro il mese di maggio, nel pomeriggio di sabato 27 ottobre 2018 durante una pubblica manifestazione. Inoltre, ai concorrenti vincitori e menzionati sarà data, singolarmente, tempestiva comunicazione scritta.

ARTICOLO QUINDICI

– La partecipazione al concorso implica di fatto l’accettazione di tutte le norme indicate nel presente bando.

INOLTRE:

Durante la cerimonia di premiazione, l’Associazione Italiana per l’Aforisma, promotrice del Premio “Torino in Sintesi”, conferirà il Premio alla Carriera come aforista italiano particolarmente autorevole e rappresentativo del genere al dr. Dino Basili

Contatti

Associazione Italiana per l’Aforisma: viale Enrico Thovez, 57/8 – 10131 Torino (IT)

Segreteria: Tel. 331 3470426 – E-mail: torinoinsintesi@gmail.com

———————————————————————————

* * *

Versión en español

———————————————————————————-

La Asociación Italiana de Aforismos

.

La Asociación Cultural “Il Mondo delle Idee” (El Mundo de las Ideas)

logo_mondoidee

Anuncian el

PREMIO INTERNACIONAL DE AFORISMOS

Torino in Sintesi”

VI Edición 2018

Entrega de premios: Turín, sábado 27 de octubre de 2018

Bajo el patrocinio de

Ministerio de Bienes y Actividades Culturales
Región Piamonte – Provincia de Turín – Ciudad de Turín

El Premio Internacional “Torino in Sintesi” se otorga al género literario del aforismo. Se trata de un género particular, con una historia variada y fascinante y, además, con claras especificidades técnicas. Sin embargo, en los últimos años este género se ha confundido con la “boutade”, el micro ensayo, el micro cuento, el verso solo o incluso la poesía en prosa.
Los fines del galardón son: ofrecer una muestra de apreciación y una resonancia a escritores que quieren experimentar la forma aforística como tipología expresiva exacta y característica, y premiar el conocimiento del estilo y su eficacia expresiva.

PREMIO INTERNACIONAL DE AFORISMOS “TORINO IN SINTESI”

Comité Fundador

Anna Antolisei – Roberto Bertoldo – Maria Grazia Casagrande – Alberto Casiraghy – Donato Di Poce – Anna Gribaudo – Paola Lazzarini – Maria Grazia Maramotti – Sandro Montalto – Chicca Morone – Maria Luisa Spaziani – Giovanna Vizzari.

Presidente: Anna Antolisei
Vicepresidente: Chicca Morone
Director técnico: Sandro Montalto
Relaciones con el exterior: Anna Antolisei – Fabrizio Caramagna
Relaciones pùblica: Maria Grazia Casagrande.

Composición del Jurado de la sexta edición del Premio Internacional de Aforismos “Torino in Sintesi”:
– Amedeo Ansaldi
– Anna Antolisei
– Silvana Baroni
– Fabrizio Caramagna
– Antonio Castronuovo
– Sandro Montalto
– Lidia Sella

REGLAMENTO DE LA SECCIÓN C)

Antología de aforismos de autores extranjeros

ARTÍCULO 1

España es el país anfitrión de la 6a edición 2018.
Para participar en la Sección C) Aforistas Extranjeros se requiere:

a) Una antología de aforismos – mínimo 30 máximo 50 – de autores de habla española en lengua original, junto con la traducción en italiano. La antología puede contener aforismos ya publicados en el idioma original, o bien aforismos totalmente inéditos. (Quedan excluidas antologías de chistes, micro ensayos, micro poesías, etc.)

b) Los autores que competirán en la Sección C) del Premio “Torino in Sintesi” 2018 pueden elegir entre enviar sus aforismos acompañados de una traducción en italiano, realizada en España por traductores de su confianza, o confiar la traducción de los mismos a los traductores nombrados por el Comité Directivo de la Asociación Italiana de Aforismos.

c) Los aforismos tratados por los concursantes no tienen que inspirarse en ningún tema específico. Los autores quedan totalmente libres de elegir los tópicos a tratar.

ARTÍCULO 2

a) Los autores extranjeros de la Sección C) pueden enviar sus aforismos por email a la dirección torinoinsintesi@gmail.com el 1° de mayo de 2018 a más tardar.

b) En la mail se indicará:

– la solicitud de participación en la Sección C) Autores Extranjeros

– nombre y apellidos del concursante

– dirección postal y telefónica

– declaración firmada en la que se autoriza el tratamiento de sus datos personales

para fines culturales, de conformidad con la ley de privacidad italiana (675/96 – art. 10)

– A los concursantes se acusará recibo dentro de las 24 horas.

c) La colección de aforismos de cada autor deberá enviarse como documento adjunto en formato Word y llevar sólo el nombre y apellidos del autor, así como el nombre y apellidos del traductor.

ARTÍCULO 3

Habrá un único ganador a quien se otorgará el premio de:

500,00 Euros y un certificado de mérito

5 copias de la antología “Torino in Sintesi”- 6a Edición 2018 que comprende todos los aforismos del ganador tanto en lengua original como en versión italiana.
un objeto de recuerdo de participación en el premio, edición 2018.

ARTÍCULO 4

a) Para los autores que se hayan distinguido por sus máximas se contemplan unas Menciones Especiales cuyo número será establecido a discreción incontestable del Jurado.

b) A los concursantes que hayan recibido una Mención Especial se les otorgará un certificado, un objeto de recuerdo de participación en el premio, edición 2018 y 3 copias de la antología “Torino in Sintesi” 6a Edición 2018, que comprende todos sus aforismos, tanto en lengua original, como en versión italiana.

c) Algunos aforismos de todos los concursantes, galardonados y no, se publicarán en la antología “Torino in Sintesi” 6a Edición 2018. Cada autor recibirá de las Ediciones Joker un descuento del 25 por ciento del precio de portada.

ARTÍCULO 5

a) El autor galardonado de la Sección C) Autores Extranjeros deberá retirar el premio personalmente el día de la ceremonia de entrega. El premiado que no asista a recoger el galardón sólo recibirá la mitad de la recompensa en dinero.

b) Los organizadores se harán cargo de los gastos de hotel del ganador durante la noche que sigue la ceremonia de entrega.

ARTÍCULO 6

a) Las decisiones del Jurado son incontestables y inapelables.

b) La participación en el concurso implica de facto la aceptación del reglamento mencionado en la presente convocatoria.

Contactos

Premio Internacional de Aforismos “Torino in Sintesi”

Viale Enrico Thovez, 57/8 – 10131 Torino (IT)

Tel. Secretaria: 331 3470426 – Email: torinoinsintesi@gmail.com

Asociación Italiana de Aforismos: Email: segreteria@aiplaforisma.org

Concorso Frammenti Inesplorati – I risultati

Giunti alla conclusione del concorso “Frammenti Inesplorati” (organizzato da Fabrizio Caramagna e dalla Associazione Italiana per l’Aforisma) è d’obbligo tirare le somme di una esperienza che si è rivelata molto indicativa sia per la partecipazione dei concorrenti (circa un centinaio) sia per la modalità di selezione e premiazione degli aforismi attraverso un inedito meccanismo di scrematura da parte della Giuria designata e di successiva votazione popolare attraverso i “Like”.

Il numero e la qualità dei testi ricevuti sconfessa il luogo comune secondo cui le persone presenti sui social e sul web sono poco interessate all’aforisma. Non solo la continua citazione di aforismi sulle bacheche testimonia l’interesse nei confronti di questo genere, ma la voglia di diventare “autore” e sperimentare forme di scritture brevi indica una rinnovata attenzione per un genere che – stretto tra la poesia e la narrativa – cerca di ritagliarsi uno suo spazio e una sua visibilità.

Guardando alla totalità dei testi ricevuti si segnala un’ampia varietà di modelli aforistici, dalla massima moralista all’aforisma poetico, dal calembour e gioco di parole alla pointe paradossale, dalla battuta al frammento diaristico. Mentre se guardiamo ai contenuti gli aforismi pervenuti non sono un semplice esercizio di stile o una artificiosa freddura bensì uno spazio privilegiato nel quale gli autori hanno concretizzato le loro riflessioni e emozioni attraverso il limite creativo della forma breve (non a caso, alcuni di loro vengono dalla scuola di un social network come Twitter dove i 140 caratteri sono un vincolo ma anche uno stimolo a pensare in modo conciso).

Nel pubblicare i risultati del concorso “Frammenti Inesplorati” con i primi dieci classificati, ringraziamo tutti i partecipanti per la disponibilità e il sano spirito di competizione che hanno dimostrato iscrivendosi al premio. Ingaggiandosi in un gioco intelligente e creativo dal quale, non fosse altro che per la sportività, si può solo uscire vincenti a prescindere dal numero di “Like” ricevuti per il singolo aforisma.

Torino 24 gennaio 2016

Fabrizio Caramagna e L’Associazione Italiana per l’Aforisma

**

Concorso Frammenti Inesplorati – I risultati

Contest_Frammenti_Inesplorati2

Tutti i traumi esistono già. Dentro ognuno di noi, negli angoli bui della nostra testa, e dormono. Sedati dalla normalità.
(Luca Metodo, 1° classificato)

**

Le vere poesie non sono adagiate su carta, fluttuano in un profumo, in uno sguardo, in un silenzio, non si possono scrivere… il cuore usa un vocabolario di battiti.
(Massimo Lo Pilato, 2° classificato)

**

Non bisogna riflettere, bisogna risplendere.
(Paolo Bianchi, 3° classificato)

**

L’Ulivo comincia a spegnersi da dentro.
Per questo il suo tronco si svuota e si contorce su se stesso, in perenne movimento.
E più muore dentro più è maestoso fuori.
Io la Dignità la racconto così.
(Monica Lazzari)

**

La bontà d’animo è l’unico profumo ad arrivare anche controvento.
(Ivano Baglioni)

**

Mi piace l’improvviso perché è meno affollato.
(Emiliano Cagnoni)

**

Non mi chiedo quanto tempo è passato, ma chi è passato in questo tempo.
(Prabha Cristina Ranchicchio)

**

Spesso gli adulti sembrano non comprendere che i bambini non sono bendati. Semplicemente non vogliono vedere, quando la verità fa più paura del buio.
(Corinne Ingegneri)

**

Amati tu, che gli altri hanno da fare.
(Mirko Badiale)

**

Se sto con te soffro.
Se sto con me ho paura.
(Marilena Stellacci)