Premio Internazionale per l’Aforisma “Torino in Sintesi” – Bando 2016

BANDO DI CONCORSO 2016

 

l’Associazione Italiana per l’Aforisma

.

 

e l’Associazione Culturale “Il Mondo delle Idee”

.

annunciano il

PREMIO INTERNAZIONALE PER L’AFORISMA
“Torino in Sintesi”

V Edizione

.

Premiazione: sabato 22 ottobre 2016

Con il Patrocinio di

Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Regione Piemonte – Città Metropolitana di Torino – Città di Torino

 

Il Premio Internazionale “Torino in Sintesi” è dedicato al genere letterario dell’aforisma. Un genere particolare, dotato di una storia varia e affascinante, nonché di chiare specificità tecniche. Negli ultimi anni però tale genere viene spesso confuso con la boutade, il microsaggio, il microracconto, il verso singolo o addirittura la poesia in prosa.
È finalità del premio offrire un riconoscimento e una risonanza a quegli scrittori che ancora intendono sperimentare la forma aforistica come tipologia espressiva precisa e caratteristica, premiando la consapevolezza dello stile e l’efficacia espressiva.

PREMIO INTERNAZIONALE PER L’AFORISMA
“TORINO IN SINTESI”

Comitato Fondatore:
Anna Antolisei – Roberto Bertoldo – Maria Grazia Casagrande – Alberto Casiraghy – Donato Di Poce – Anna Gribaudo – Paola Lazzarini – Maria Grazia Maramotti – Sandro Montalto – Chicca Morone – Maria Luisa Spaziani – Giovanna Vizzari.

Presidente: Anna Antolisei
Vice-Presidente: Chicca Morone
Direttore tecnico: Sandro Montalto
Rapporti con l’Estero: Fabrizio Caramagna
Relazioni esterne: Maria Grazia Casagrande

La GIURIA della quinta edizione del Premio Internazionale per l’Aforisma “Torino in Sintesi” sarà formata da:
Amedeo Ansaldi
Anna Antolisei
Alice Di Stefano
Fabrizio Caramagna
Antonio Castronuovo
Sandro Montalto

 

REGOLAMENTO

Data di scadenza per presentare le opere in concorso: 31 maggio 2016

Articolo 1
L’Associazione Italiana per l’Aforisma e l’Associazione Culturale “Il Mondo delle Idee” bandiscono la quinta edizione del Premio Internazionale per l’Aforisma “Torino in Sintesi” articolato in quattro sezioni, compresa quella speciale:

A)Silloge di Aforismi edita di autori italiani
In questa sola edizione 2016, verrà data ai concorrenti la possibilità di presentare i volumi editi nell’intero decennio 2006 – 2016, al fine di riportare in evidenza le opere rimaste, in passato, escluse dal Premio. Pertanto si domanda ai partecipanti:

Volume di aforismi pubblicato da un editore italiano e scritto in lingua italiana a partire dal 1 gennaio 2006. In questa sezione possono essere presentati i volumi editi che non abbiano vinto il primo premio nelle precedenti edizioni del Premio “Torino in Sintesi”.

B)Silloge di Aforismi inedita di autori italiani
Silloge di aforismi inedita, in lingua italiana, composta da minimo trenta e massimo cinquanta aforismi (come specificato nella presentazione, sono escluse sillogi di battute, microsaggi, micropoesie, etc.).

C)Silloge di Aforismi di autori stranieri. LA SERBIA è il paese ospite della 5° Edizione 2016.
– Silloge di aforismi in lingua originale, con traduzione a fianco in lingua italiana, di autori serbi. La silloge, che potrà comprendere sia aforismi già editi in lingua originale, sia del tutto inediti, dovrà essere composta da un minimo di trenta a un massimo di cinquanta aforismi (secondo le specificazioni al punto B).

– L’autore dovrà indicare anche il nome del traduttore e segnalare inoltre le eventuali case editrici, riviste, siti web o blog su cui i suoi aforismi sono già apparsi in lingua italiana.

– Al contrario dei concorrente delle Sezioni A) e B), gli autori stranieri della Sezione C) potranno inviare i loro elaborati via e-mail all’indirizzo torinoinsintesi@gmail.com : riceveranno entro le ventiquattrore la notifica di avvenuto ricevimento.

D)SEZIONE SPECIALE
La partecipazione alla Sezione Speciale, anche nella V Edizione 2016 del Premio “Torino in Sintesi”, sarà dedicata agli assistiti, agli operatori ed ai volontari di un’Associazione o di un Ente di volontariato che svolga, a livello nazionale, un’azione umanitaria o di utilità sociale.

– La Sezione Speciale si avvarrà di un bando a parte nel quale, sintetizzando, verrà domandato ai concorrenti l’invio di una silloge di aforismi a tema libero. Il numero richiesto di aforismi andrà dai 4 agli 8. La Giuria decreterà i nomi dei primi cinque classificati, ai quali andrà andrà un premio in denaro di € 720 diviso tra loro in ordine decrescente.

– I nomi della/e Associazione/i partecipante/i verranno annunciati con un comunicato a parte entro la fine del mese di febbraio 2016.

Articolo 2
– I partecipanti alla quinta edizione 2016 del Premio “Torino in Sintesi” potranno ripresentare le loro opere edite in questa quarta edizione, purché la stampa non sia precedente al 1 gennaio 2006. Sono esclusi i vincitori delle tre sezioni nella precedente edizione.

Articolo 3
– I concorrenti delle Sezioni A Editi e B Inediti possono partecipare contemporaneamente ad entrambe le sezioni.

Articolo 4
– Non possono partecipare antologie di più autori.

– Le autopubblicazioni, vale a dire i volumi che non portano il logo di una Casa Editrice registrata e dotata di una Partita IVA, potranno partecipare unicamente alla Sezione B Inediti.

Articolo 5
– Ogni concorrente della sezione A dovrà inviare n. 6 copie del volume di aforismi accompagnate da una lettera di domanda di candidatura comprensiva di nome, indirizzo, telefono, eventuale indirizzo e-mail e breve curriculum.

– Qualora si desideri concorrere con un E-book che non abbia pubblicazione cartacea, è richiesto l’invio della stampa del libro digitale in sei copie accompagnate, come per i volumi tradizionali, da una lettera di domanda di candidatura comprensiva di nome, indirizzo, telefono, eventuale indirizzo e-mail e breve curriculum.
E’ altresì richiesto l’indirizzo del sito in cui l’e-book è pubblicato.

– Ogni concorrente delle sezioni B e C dovrà inviare per posta n. 6 fascicoli rilegati o pinzati con un minimo di trenta e un massimo di cinquanta aforismi accompagnati da una lettera di domanda di candidatura comprensiva del titolo della raccolta, di nome, indirizzo, telefono, eventuale indirizzo e-mail e breve curriculum.
ATTENZIONE: Su nessuno dei 6 fascicoli dovranno comparire i dati dell’autore, ma soltanto il titolo del compendio.

– I concorrenti che hanno già partecipato con il loro edito alla quarta edizione del Premio “Torino in Sintesi”, potranno inviare solo 5 copie dello stesso libro invece delle 6 richieste.
(Rammentiamo che sono esclusi dalla partecipazione i vincitori del primo premio nelle precedenti edizioni)

Articolo 6
– I concorrenti dovranno inoltre rilasciare e accludere una dichiarazione firmata in carta semplice in cui dichiarano di permettere il trattamento dei loro dati personali a fini culturali, ai sensi della legge sulla privacy (675/96 – art. 10).

– Possono partecipare anche le case editrici con volumi da esse pubblicati. In questo caso si sottintende l’autorizzazione da parte dell’autore. All’autore spetterà il riconoscimento del premio, mentre l’eventuale ammontare del premio in denaro sarà assegnato all’autore o all’editore in base agli accordi previsti nel contratto editoriale (in caso di mancanza di accordi precedenti il premio sarà interamente corrisposto all’autore).

– Per i concorrenti minorenni si richiede una dichiarazione di chi esercita la patria potestà.

Articolo 7
La partecipazione è gratuita.

Articolo 8
Le opere concorrenti dovranno pervenire entro e non oltre il 31 maggio 2016 presso: Premio “Torino in Sintesi” – Viale Enrico Thovez, 57/8 – 10131 Torino.
I concorrenti dovranno specificare chiaramente sulla busta Premio “Torino in Sintesi” e la sezione a cui il testo concorre.

Articolo 9
– Sarà nominato un vincitore per ognuna delle tre sezioni A) – B) – C) cui spetterà:.

Sezione A: 500
Sezione B:
500
Sezione C:
500

– I tre vincitori saranno premiati anche con la pubblicazione di una plaquette ciascuno, contenente una illustrazione d’Artista.

– Per gli autori che con le loro massime si saranno particolarmente distinti, sono contemplate delle Menzioni Speciali, assegnate in numero non precisato, a insindacabile giudizio della Giuria.

Articolo 10
– In occasione del premio sarà pubblicata dalle Edizioni Joker, a cura di Sandro Montalto, una Antologia comprendente le sillogi inedite premiate ed estratti dal libro del vincitore, oltre a tre aforismi per ogni partecipante all’edizione.

– A ciascuno dei vincitori delle tre sezioni saranno consegnate cinque copie in omaggio.

– A tutti i concorrenti, premiati e no, verrà praticato uno sconto del 25% sul prezzo di copertina.

Articolo 11
– Le deliberazioni della Giuria sono insindacabili ed inappellabili. È prevista la non assegnazione dei premi nel caso in cui la Giuria non identificasse volumi o sillogi a suo giudizio meritevoli del riconoscimento.

Articolo 12
– In nessun caso le opere saranno restituite.

Articolo 13
– I premiati dovranno ritirare personalmente i premi loro assegnati il giorno della cerimonia, pena la perdita del diritto al premio in denaro (rimarrà comunque al concorrente il titolo di vincitore).

– I premi non ritirati il giorno della premiazione saranno incamerati per l’edizione successiva.

– Ai concorrenti vincitori e provenienti dall’estero, o da una località che disti oltre 200 km. dal luogo della premiazione, l’organizzazione offre l’ospitalità in hotel per la notte successiva alla premiazione.

Articolo 14
– La cerimonia di premiazione si svolgerà presso una sede da definire, e da comunicare entro il mese di maggio, nel pomeriggio di sabato 22 ottobre 2016 durante una pubblica manifestazione. Inoltre, ai concorrenti vincitori e menzionati sarà data, singolarmente, tempestiva comunicazione scritta.

Articolo 15
– La partecipazione al concorso implica di fatto l’accettazione di tutte le norme indicate nel presente bando.
Contatti
Segreteria: Tel. 331 3470426
E-mail: torinoinsintesi@gmail.com

_________________

BANDO DI CONCORSO 2016 – sezione C

 

l’Associazione Italiana per l’Aforisma

.

 

e l’Associazione Culturale “Il Mondo delle Idee”

.

annunciano il

>PREMIO INTERNAZIONALE PER L’AFORISMA
“Torino in Sintesi”

V Edizione

.

Premiazione: sabato 22 ottobre 2016

Con il Patrocinio di

Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Regione Piemonte – Città Metropolitana di Torino – Città di Torino

 

Il Premio Internazionale “Torino in Sintesi” è dedicato al genere letterario dell’aforisma. Un genere particolare, dotato di una storia varia e affascinante, nonché di chiare specificità tecniche. Negli ultimi anni però tale genere viene spesso confuso con la boutade, il microsaggio, il microracconto, il verso singolo o addirittura la poesia in prosa.
È finalità del premio offrire un riconoscimento e una risonanza a quegli scrittori che ancora intendono sperimentare la forma aforistica come tipologia espressiva precisa e caratteristica, premiando la consapevolezza dello stile e l’efficacia espressiva.

PREMIO INTERNAZIONALE PER L’AFORISMA
“TORINO IN SINTESI”

Comitato Fondatore:
Anna Antolisei – Roberto Bertoldo – Maria Grazia Casagrande – Alberto Casiraghy – Donato Di Poce – Anna Gribaudo – Paola Lazzarini – Maria Grazia Maramotti – Sandro Montalto – Chicca Morone – Maria Luisa Spaziani – Giovanna Vizzari.

Presidente: Anna Antolisei
Vice-Presidente: Chicca Morone
Direttore tecnico: Sandro Montalto
Rapporti con l’Estero: Fabrizio Caramagna
Relazioni esterne: Maria Grazia Casagrande

La GIURIA della quinta edizione del Premio Internazionale per l’Aforisma “Torino in Sintesi” sarà formata da:
Amedeo Ansaldi
Anna Antolisei
Alice Di Stefano
Fabrizio Caramagna
Antonio Castronuovo
Sandro Montalto

REGOLAMENTO DELLA  SEZIONE C)
Silloge di aforismi di autori stranieri.

Articolo 1

LA SERBIA è la nazione concorrente della 5° Edizione 2016. Per la partecipazione alla Sezione C) Aforisti Stranieri è richiesta:

– Silloge di aforismi in lingua originale, con traduzione a fianco in lingua italiana, di autori serbi. La silloge, che potrà comprendere sia aforismi già editi in lingua originale, sia del tutto inediti, dovrà essere composta da un minimo di 30 a un massimo di 50 aforismi. (Sono escluse sillogi di battute, microsaggi, micropoesie, etc.)

Articolo 2

– Gli autori stranieri della Sezione C) potranno inviare i loro aforismi via e-mail all’indirizzo torinoinsintesi@gmail.com entro e non dopo la data del 15 maggio 2016.

All’interno della mail dovranno comparire:
– la richiesta di partecipazione alla Sezione C) Autori stranieri
– nome e cognome del concorrente
– recapito postale e telefonico
– dichiarazione firmata in cui permettono il trattamento dei loro dati personali a fini culturali, ai sensi della legge italiana sulla privacy (675/96 – art. 10)

– I concorrenti riceveranno entro le ventiquattrore la notifica di avvenuto

– Gli aforismi di ogni autore dovranno essere invece inviati in forma di documento allegato ( formato Word ) recante solo il nome ed il cognome dell’autore.

– L’autore dovrà indicare anche il nome del traduttore.

Articolo 3

Sarà nominato un solo vincitore, al quale andranno in premio:

– la cifra di € 500,00 accompagnata da un attestato cartaceo di merito.

5 copie dell’antologia “Torino in Sintesi” 5° Edizione 2016, nella quale compariranno tutti gli aforismi del vincitore sia in lingua originale, sia nella traduzione

Articolo 4

– Per gli autori che con le loro massime si saranno particolarmente distinti, sono contemplate delle Menzioni Speciali, assegnate in numero non precisato, a insindacabile giudizio della Giuria.

– Ai concorrenti che avranno ottenuto una Menzione Speciale, andrà un attestato cartaceo e 3 copie dell’antologia “Torino in Sintesi” 5° Edizione 2016, nella quale compariranno tutti i  loro aforismi sia in lingua originale, sia nella traduzione italiana.

– Alcuni aforismi di tutti i concorrenti, premiati e no, compariranno nell’antologia “Torino in Sintesi” 5° Edizione 2016. A ciascun autore verrà praticato dalle Edizioni Joker uno sconto del 25% sul prezzo di copertina.

Articolo 5

– Il Vincitore della Sezione C) Autori stranieri dovrà ritirare personalmente il premio assegnato nel giorno della cerimonia di premiazione, pena il dimezzamento del compenso in denaro.

– Al vincitore,  l’organizzazione offre l’ospitalità in hotel per la notte successiva alla premiazione.

– La Presidenza ed il Consiglio Direttivo dell’Associazione Italiana per l’Aforisma, promotrice del Premio “Torino in Sintesi”, hanno deliberato che il Premio alla Carriera per l’autore più rappresentativo della “forma breve”, per la V Edizione 2016 andrà al dottor Aleksandar Baljak.

– Il riconoscimento verrà consegnato al dr. Baljak a Torino, durante la Cerimonia di Premiazione del 22 ottobre 2016.

Articolo 6

– Le deliberazioni della Giuria sono insindacabili ed inappellabili.

– La partecipazione al concorso implica di fatto l’accettazione di tutte le norme indicate nel presente bando.

* *

English Version

L’Associazione Italiana per l’Aforisma

e l’Associazione Culturale “Il Mondo delle Idee”

announce the

APHORISM INTERNATIONAL AWARD
“TORINO IN SINTESI”

V edition

 

Prize-giving ceremony
October 22th, 2016

Under the sponsorship of

Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Regione Piemonte – Città Metropolitana di Torino – Città di Torino

The “Torino in Sintesi” International Award is devoted to the aphorism literary genre, a distinctive genre with a varied and fascinating history and with clear technical specificity.
In recent years, it is often confused with witticism, micro-essay, micro-story, one-line verse and even short poem in prose.
This Award aims at giving recognition and publicity to writers who still want to try out the aphorism as a specific and distinctive style of expression, rewarding the knowledge of the style, the incisiveness of expression, the wit.

President: Anna Antolisei
Vice-president: Chicca Morone
Technical Director: Sandro Montalto
Foreign relations: Fabrizio Caramagna
Organization and Public relations: Maria Grazia Casagrande

The V Edition of the “ Torino in Sintesi” International Aphorism Award JURY

Amedeo Ansaldi
Anna Antolisei
Fabrizio Caramagna
Antonio Castronuovo
Sandro Montalto
Alice Di Stefano

 

Section C) RULES by foreign authors

 

1° Article

SERBIA is the participating nation of the 5° Edition 2016.

The participation in Section C) Foreign Aphorists requires an anthology of aphorisms in original language, with parallel translation into Italian, by Serbian authors. The anthology, composed of a minimum of thirty up to fifty aphorisms,  may include both already published in original language aphorisms and unpublished ones (anthologies of quips, micro-essays, micro-poems etc. won’t be accepted).

2° Article

Authors participating in Section C) will have to send their aphorisms by e-mail addressed to torinoinsintesi@gmail.com no later than may 31, 2016.

The mail will have to include:

– a request of application
– the author’s name and last name
– address, telephone, e-mail
– a signed statement authorizing the processing of their personal data for cultural purposes, in compliance with the Italian Data Protection Law in force of the law on privacy (675/96 – art. 10)

– The aphorisms themselves will have to be sent as an attachment in Word format only bearing the author’s full name and the translator’s full name.

Participants will receive a confirmation of receipt within 24 hours.

3° Article

One winner will be designated and will receive:

– the sum of 500 €, together with a printed statement of merit.
5 copies of the “Torino in Sintesi” 5° Edition 2016 Anthology containing all of the author’s aphorisms, both in their original language and in their Italian translation.

4° Article

- At the Jury’s unquestionable judgement, an indeterminate number of Special Mentions could be awarded to authors who remarkably distinguished themselves for their aphorisms.
– The winners of these Special Mentions will receive a printed statement and 3 copies  of the  “Torino in Sintesi” 5° Edition 2016  Anthology containing all of their  aphorisms, both in their original language and in their Italian translation.
– Some of the aphorisms of all participants, winners or not, will be included in the “Torino in Sintesi” 5° Edition 2016 Anthology. To each author Edizioni Joker will offer a 25% discount on the cover price.

5° Article

– The winner of Section C) Foreign authors is bound to come in person to  receive the award, on pain of losing half of the money prize.
– The winner will be guest of the organization at a hotel for the night after the ceremony.

Also we announce:

The Presidency and the Board of Directors of the Associazione Italiana per l’Aforisma,  promoter of  “Torino in Sintesi”, decided to bestow the 5° Edition 2016 Lifetime Achievement Award as the most representative aphorism author on Dr. Aleksandar Baljak.

 The Award will be presented to Dr. Baljak during the Ceremony on October 22, 2016

6° Article

– Jury’s decisions are unchallengeable and without appeal.

– Participation in the contest de facto implies acceptance of all the rules stated in this notice.

Presentazione del video sull’aforisma “Il mondo in una frase”

aipla_logo_mail

L’Associazione Italiana per l’Aforisma presenta al pubblico della Grande Rete e della Televisione il cortometraggio sull’aforisma dal titolo “Il mondo in una frase”.

E’ il primo video sul genere letterario della “forma breve” realizzato professionalmente nel nostro Paese. Raccoglie la partecipazione di protagonisti ed esperti del genere i quali, attraverso testi, letture e interviste girate prevalentemente a Torino – sede dell’Associazione e del Premio Internazionale per l’Aforisma “Torino in Sintesi” – toccano i risvolti salienti che fanno dell’aforisma uno stile di scrittura in piena rinascita.

Attraverso il video, e nei tempi brevi che il mezzo esige, lo spettatore potrà conoscere meglio una delle forme più antiche, e al tempo stesso più attuali, d’espressione del Pensiero; un’arte della scrittura che ama la saggezza e l’ironia, la sintesi e la folgorazione: un genere promosso e riportato in auge, negli ultimi anni, dall’Associazione Italiana per l’Aforisma attraverso incontri, eventi, pubblicazioni e premi letterari.

Il video, oltre che presso il sito ufficiale dell’AIPLA, è presente su YouTube all’indirizzo:

Per ulteriori informazioni: Segreteria e Ufficio Stampa dell’Associazione

E-mail: segreteria@aiplaforisma.org / Tel. 331 3470426

**

L’aforisma da guardare

E’ a tutt’oggi insolito che un’associazione culturale nata con lo scopo di diffondere il genere letterario dell’aforisma, sino a poco tempo fa definito “di nicchia”, scelga di utilizzare un mezzo attuale come il video per promuovere e informare il pubblico sulla forma di scrittura più antica che si conosca. Insolito sì, ma non incongruente se il genere in questione è in piena rinascita, se il Premio Internazionale per l’Aforisma “Torino in Sintesi” raggiunge vittorioso la quinta edizione, se i neo-lettori dell’Era informatica cadono nella tentazione di paragonare la frase lapidaria, fulminante, a effetto com’è l’aforisma con i succinti prodotti di “Twitter”.

Lo ha appena fatto l’Associazione Italiana per l’Aforisma che, in tutta la sua ufficialità, lancia in Rete un cortometraggio informativo che ha per tema la forma letteraria breve, e che non va di certo confuso con l’aspersione a pioggia di massime e sentenze leggibili, visibili o udibili nel mare magnum di Internet.

L’AIPLA, avvezza a fare le cose per bene, propone invece un video di tutto rispetto avvalendosi di una casa di produzione dalla professionalità collaudata, della regia competente e vivace di Allegra Nasi, delle inquadrature del cineoperatore Louis Balestrello avvezzo da anni a lavorare nel cinema, del montaggio di una Anna Restelli in piena forma creativa.

Il risultato è un piacevole e istruttivo “discorso” sull’aforisma contemporaneo che ci viene offerto da alcuni protagonisti ed esperti del genere e che, attraverso interviste, letture e clip di repertorio ben cadenzate, mostra anche gli scorci della Torino diventata, di fatto, nuova capitale italiana della “forma breve”, grazie soprattutto all’impegno oramai abbondantemente testato dell’Associazione stessa.

Dunque, un documento esaustivo eppure breve come le regole del video impongono; bello da guardare e piacevole da ascoltare nel suo tono tutt’altro che didattico, utile per chi all’aforisma è già interessato, rivelatore e illuminante per coloro che ancora vedono erroneamente l’aforisma come un trascurabile ritaglio dell’arte di scrivere.
(F. L. Geri)

**

IL VIDEO

Interviste: Anna Antolisei – Fabrizio Caramagna – Sandro Montalto

Recitazione di Bruno Pennasso

Con l’intervento di Alberto Casiraghy – Gino Ruozzi – Maria Luisa Spaziani

Produzione

Regia di Allegra Nasi

Immagini di Luis Balestrello

Montaggio di Anna Restelli